Si sta avvicinando la festa del papà e Simone mi ha detto che all’asilo hanno già regalo il pensierino che hanno realizzato con la pasta di sale: sono troppo curiosa! E noi cosa facciamo? Devo dire che di idee ne ho però vorrei fare qualcosa di simpatico, colorato, coinvolgente insomma che sia davvero personale; ecco perché alla fine ho pensato ad una CASA. La casa è il nostro rifugio, dove viviamo quotidianamente tutte le nostre splendide giornate, dove condividioamo tutti insieme i diversi momenti della giornata; è il luogo che ci accomuna ed è tutto nostro e quindi ho deciso di realizzare la nostra casa.

Faremo un biglietto a forma di casetta e per restare in tema, la faremo a forma di fungo, proprio come quella dei Puffi che quest’anno ci stanno facendo tanta compagnia e poi ci assomigliano anche molto visto che anche noi cantiamo e giochiamo tutto il giorno!
Per realizzare questo bigliettino dovrò un pò aiutare Simone: io realizzerò il disegno e lui poi lo colorerà. Per colorarlo abbiamod eciso d utilizzare i pennarelli: colori vivaci, accesi, luminosi e forte impatto proprio quello che ci vuole; quindi dopo avermi guardato mentre disegnavo la sagoma della casetta con qualche particolare attorno, ho lasciato a lui il compito di colorarla mentre io mi occupavo di una dura scelta: le foto! Con la maccina digitale è un disastro, si fanno sempre tante di quelle foto che è bello poi riguardare però quando bisogna scegliere… è un trauma perché son tutte così belle che non so mai quali scegliere. Perché le foto? Trattandosi di un biglietto per la festa del papà, voglio che ci sia il segno dei bambini e in questo caso lo daranno le loro fotografie che andremo ad attaccare… nascondendole e sapete dove? Dopo che simone avrà colorato tutto il disegno, con un taglierino andrò ad incidere le finestre: cercherò di fare un piccolo taglio che possa permetterci di aprirle senza però staccarle del tutto. Le foto andremo ad incollarle proprio lì dietro così quando il papà le aprirà… ecco che vedrà i suoi bimbi.
Per rendere meglio il biglietto visto che l’abbiamo disegnato su un semplice foglio A4, prima andrò ad incollare le foto subito dietro al foglio proprio in corrispondenza delle finestre ma poi il tutto lo incollerò su un cartoncino un pò spesso; in questo modo il bigliettino prenderà forma e sarà più solido e con un piccolo gancetto in alto, il papà potrà anche appenderlo nel suo nuovo ufficio e quando vorrà potrà aprire le finestre e vedere i suoi 2 grandi amori: AUGURI PAPA’!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : festa del papà, Idee creative

RSS feed for comments on this post

  1. Roby

    marzo 9th, 2012 at 02:02

    anche questa mi piace ma la mia grande è ancora troppo piccola, me la tengo per il prossimo anno!

  2. Serena

    marzo 9th, 2012 at 14:49

    stanno arrivando anche idee per per i più piccoli :)

  3. Idea Mamma » LA SCATOLA DEI REGALI

    marzo 18th, 2012 at 23:11

    […] adesso non ci rimane che riempire la scatola con i regali che abbiamo preparato per lui ovvero la nostra casa con i bimbi alla finestra, il divertente gioco della foto-puzzle, i tanti cuori e il grande abbraccio realizzato da Lorenzo e […]

3 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…