La grotta di sale sta iniziando sempre più a dare il suo beneficio sulla salute dei nostri bambini sia a livello preventivo sia nei casi un pò più importanti e questo grazie al sale marino integrale ricco di tutti gli elementi: 80% cloruro di sodio, sodio, fluoro, potassio, bromo, calcio, iodio, magnesio, rame che, se respirati, aiutano le vie aeree proprio come se ci trovassimo al mare. Non tutti sanno di cosa si tratta ma soprattutto, che esistono delle grandi differenze tra le diverse “grotte di sale”; non tutte infatti si possono così definire e la differenza la fa la struttura dove è ubicata la grotta e da come viene costruita. Molte grotte si definiscono così ma in realtà sono delle semplici “stanze del sale” e allora, come facciamo a capire dove ci troviamo e quali sono quelle giuste?

Ho voluto approfondire l’argomento perché mi interessa molto capire i reali benefici e quando ho incontrato Lorenza, mi sono accorta che qualcosa mi mancava; possibile che non mi sia accorta della differenza tra le diverse grotte di sale? Dopo aver visto la grotta di sale Galos, ho capito che una differenza c’è: la struttura. Proprio questo è quello che fa la differenza, la struttura di Galos è interamente costruita con sale marino del Mar Nero della Penisola Crimea cristallizzato in condizioni naturali e Lorenza mi ha proprio mostrato i mattoni con i quali la struttura viene creata e al suo interno ci sono quasi 15 tonnellate di sale. Questo brevetto è della ditta Everet, unica al mondo, che dopo tanti anni di studi e di ricerca ha ottenuto il brevetto d’esclusiva; l’unica parte scenografica, come si vede anche dalle foto, è il soffitto che è stato creato in questo modo per coprire l’impianto di aerazione. Partendo dal muro esistente viene quindi realizzata una parete interamente di sale ma NON attaccata al muro bensì viene lasciata un’intercapedine che permette il passaggio dell’aria e quindi il rilascio di micro/macro elementi dai mattoni di sale; il microclima che quindi si viene a formare ha una temperatura costante tra i 21° e i 23° e un umidità che va dal 35% al 50%. L’importanza è la grandezza della stanza che deve essere di almeno 16 metri quadrati per poter permettere di avere alle spalle una struttura del genere; se vi propongono una piccola stanza, magari 2×3, sicuramente non siete in presenza di una grotta Galos e, probabilmente, la struttura non è fatta di sale ma solamente rivestita ed il sale viene erogato attraverso un micronizzatore.

L’ideale sarebbe prevenire di ammalarsi ecco perché le sedute sono consigliate in autunno e primavera ma il suo effetto si nota bene anche per chi affronta le sedute  nel resto dell’anno. Gli studi scientifici hanno dimostrato che una permanenza all’interno della Grotta di 45 minuti corrisponde a 3 giorni di permanenza al mare, e che nella maggior parte dei casi dopo 45 minuti il corpo è saturo di microelementi e, quindi, una permanenza ulteriore sarebbe inutile. Galos ha un metodo preciso per le sue sedute: l’inizio è ad ogni cambio di ora questo perché dopo i 45 minuti di seduta ci sia abbastanza tempo (15 minuti) in cui poter effettuare un riciclo di aria; anche se la stanza è totalmente antisettica c’è comunque bisogno di un riciclo ma soprattutto azionare la lampada germicida per sterilizzare l’ambiente in via precauzionale (il sale è conosciuto per essere già un antibatterico naturale). La grotta è studiata in prevalenza per i bambini infatti in questo ambientepossono tranquillamente giocare con palette e secchielli nonché socializzare con altri bambini e quindi i 45 minuti di tempo li trascorrono in allegria e spensieratezza.

Devo dire però che è l’ideale anche per gli adulti che ovviamente faranno un altro tipo di seduta con musica più soft, luci soffuse e relax su comode sdraio per poter chiudere gli occhi e rilassarsi; ottimo anche per le donne in gravidanza visto che il loro fabbisogno di iodio è più alto in questo periodo. E’ ideale per diversi tipi di malattia come ad esempio asma, bronchiti, allergie o infezioni alle vie respiratorie e sono consigliate almeno 10 sedute che corrispondono ad un mese intero al mare insomma… non male!
Io oggi ci torno con i bambini per una seduta alla Grotta di Sale di Melegnano, voglio vedere come si trovano e poi vi farò sapere com’è andata… aspettatemi! Se nel frattempo volete trovare una struttura Galos anche nella vostra zona, potete consultare il sito internet e verificare se ce n’è una vicino a voi.

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Prodotti consigliati

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…