Ieri sono andata a trovare una cara amica che mi ha offerto un caffè particolare; non il solito caffé della macchinetta, non un caffè d’orzo o all’Americana ma bensì un caffè freddo: ottimo visto il caldo che fa. Ero un pò titubante all’inizio perché l’idea di bere il caffè freddo mi lasciava un pò perplessa invece… che buono!

Mi è piaciuto così tanto che mi sono fatta spiegare come lo aveva preparato e una volta a casa… ho subito provato a farlo così da proporlo ad Andrea come “fresco momento di pausa” magari mentre guardiamo la tv. E’ facile da preparare basta preparare del buon caffè e lasciarlo raffreddare; io l’ho poi versato in una bottiglia aggiungendoci qualche ghiacciolino fresco per poi zuccherarlo e mettere la bottiglia in frigorifero per farlo raffreddare bene prima di berlo. La parte dello zucchero, però, non mi è venuta subito bene, ho avuto qualche piccolo intoppo: lo zucchero va fatto sciogliere in un pentolino ma… con l’aggiunta di un pò di acqua altrimenti vi ritroverete lo zucchero che si solidifica lascinadovi il pentolino incrostato oppure filamenti zuccherini che pendono dal cucchiaino insomma… Sara si era dimenticata di un piccolo particolare, l’acqua, ma per fortuna ho potuto rimediare e… gustarmi un bicchiere e poi un’altro e poii ancora fino… a finirlo così ora mi tocca già rifarlo!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : famiglia, Ricette

RSS feed for comments on this post

  1. Brenda

    agosto 25th, 2011 at 22:45

    GRAZIE!!! Davvero interessante!!!

1 Commento








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…