Volete un’idea stuzzicante, gustosa e saporita ma al tempo stesso fresca? Dovete assolutamente provare la ricetta dell’insalata di mare di zia Rita: ottima! Partiamo dal presupposto che il pesce utilizzato da lei è freschissimo visto che arriva direttamente dal mare proprio sotto casa loro ovvero… le 5 Terre potete quindi ben capire la bontà.Ingredienti: 2 fette di limone, 1 pizzico timo, alcune foglie d’alloro, 200 gr gamberetti sgusciati, 1 polipo di media grandezza, 100 gr di seppie piccole, 1 cucchiaio capperi (se vi piacciono), 20 olive nere e 20 olive verdi, 3 cipolline, prezzemolo tritato, 2 cucchiaio succo di limone, 1 spicchio d’aglio, olio extravergine d’oliva e sale.
Preparazione: iniziamo con la pulizia dei gamberetti. In una pentola verso 3 tazze d’acqua insieme alle fettine di limone, il timo e le foglie d’alloro così da dare sapore; porto l’acqua ad ebollizione e ci tuffo i gamberetti e dopo pochi istanti li scolo con una schiumarola, i gamberetti saranno diventati bianchi. In un’altra pentola porto ad ebollizione dell’acqua poco salata con il polipo e faccio bollire finché infilzandolo con una forchetta non risulta morbido; a questo punto spengo il fuoco e lo tolgo facendolo raffreddare. Le seppie richiedono un’accurata pulizia: per pulirle bisogna togliere la bocca e l’osso di seppia per poi immergerle in una pentola di acqua bollente; copro con un coperchio e le faccio cuocere lentamente per 1 ora ma prima di toglierle, provo ad infilzarle con una forchetta per vedere se sono cotte. A questo punto le scolo e le lascio raffreddatele. A questo punto passo al taglio: con un coltello molto affilato, sminuzzo molto finemente i gamberetti, le seppie e  il polipo. Unisco in un’insalatiera il tutto e aggiungo le olive, i capperi, il prezzemolo tritato e le cipolline tagliate; in una terrina emulsiono il succo di limone, 5 cucchiai d’olio e lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato; mescolo energicamente fino ad ottenere un condimento omogeneo e ben amalgamato e lo cospargo sull’insalata mescolando molto bene. A questo punto metto la ciotola in frigorifero per far riposare prima di consumarla, fresca sarà MOLTO più buona!
Consiglio: più tagliate fine il pesce e più si insaporirà e il sapore lo assorbirà interamente e vi garantisco che lascerà un gusto speciale!

Tags : , , , , , , , , , , , , , , ,
Categories : famiglia, Ricette

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…