In alcune provincie del nord dell’Italia (Brescia, Bergamo, Cremona, Lodi, Mantova, Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Verona e Udine) esiste la tradizione legata ai doni di Santa Lucia, una figura omonima di Babbo Natale o della Befana che si festeggia il 13 dicembre. Anche per lei i bambini scrivono una letterina elencando i regali aggiungendo di essere stati bravi, meritevoli e obbedienti durante tutto l’anno. La particolarità della tradizione sta nella preparazione della sera prima quando i bambini preparano una tazza di latte con dei biscotti per la santa e del fieno per il suo asinello che stanno affrontando un lungo cammino e che quindi hanno bisogno di alimentarsi lasciando poi un dono; la mattina seguente mentre i bambini si stanno per svegliare, il papà corre in sala suonando un campanellino facendo finta che sia il campanello al collo dell’asinello e che quindi Sana Lucia sia appena passata di lì e, infatti, aprendo la porta di casa troveranno la tazza vuota, i biscotti consumati e il fieno sparito e lì vicino troveranno i doni richiesti. 

Noi seguiamo questa tradizione solo in parte giacché io e mio marito siamo nati e vissuti a Milano dove questa tradizione non è presente; è anche vero che i nostri figli sono invece nati qui dove la tradizione è molto sentita e così in occasione di questa festa arriva solo un pensierino e il resto… lo porta il classico e tenero Babbo Natale.

Tags : , , , , , , , , , , , , ,
Categories : Idee creative, Santa Lucia

RSS feed for comments on this post

  1. mammadifretta

    novembre 23rd, 2010 at 19:37

    ciao, io sono palermitana.in Sicilia la tradizione è più legata a quella della Santa e ai suoi miracoli..Una particolarmente nota, vuole che Palermo, o Siracusa, fosse stata investita da una carestia che durava da parecchio tempo, e Santa Lucia salvò la popolazione facendo approdare sulle rive un carico pieno di frumento. Da quel momento, il 13 Dicembre sulle tavole dei siciliani, sono banditi pasta, pane e derivati…a palermo si usano gli arancini in gusti particolari, che si trovano solo in questo periodo dell’anno, e la “cuccìa” un particolare dolce di grano e ricotta…perdona la lungaggine !!!!ciao

  2. Serena

    novembre 24th, 2010 at 00:27

    GRAZIE :) le tradizioni son sompre così belle!

  3. federal student loan

    novembre 26th, 2010 at 01:40

    found your site on del.icio.us today and really liked it.. i bookmarked it and will be back to check it out some more later

  4. Danita Jacka

    novembre 27th, 2010 at 16:29

    Great work keep it coming, best blog on earth

  5. Idea Mamma » LA CORONA DI SANTA LUCIA

    dicembre 12th, 2010 at 20:53

    […] queste sere sto raccontando la storiella di Santa Lucia che pare abbia avuto un gran successo; certo, tutto sta anche in come la si racconta ma sta di […]

5 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…