Sembrerebbe una cavolata invece… sono importantissimi! Non solo perché a volte servono per diversi piatti come ad esempio per i panini farciti ma anche come ornamento… non possono mancare! C’è anche da dire però che non costano poco al supermercato; proprio il mese scorso sono andata per comperarli: una scatola da 100 pezzi costava circa 5 euro, possibile? E’ vero che ho appena affermato che sono importantissimi però… forse meglio farli in casa? Direi di sì non solo perché più economici, non solo perché li possiamo creare come più ci piacciono visto poi che la mia scatola “riciclosa” è sempre piena, ma soprattutto perché i bambini ci possono aiutare, come al solito basta solo FANTASIA!
Non è possibile avere una lista del materiale che serve perché… di sicuro lascerei fuori qualcosa; posso solo suggerirvi e farvi vedere come li ho fatti io anche se poi, in giro per il web come ad esempio da MammaFelice, troverete altre idee. La cosa importante è che siano colorati; come per tutti i lavori che si fanno con i bambini, i colori sono importanti quindi… cercate di trovare cosa da riciclare il più possibile colorate, appariscenti e fluorescenti. Io ne ho realizzati di diverso tipo utilizzando carta stagnola per avere l’argento, carta crespa per poter utilizzare tutti i colori che più ci piacciono, le carte delle uova di pasqua per avere la fluorescenza, la carta velina per avere effetto trasparente, cotone (basta colorarlo con le tepere) per avere un effetto morbido al tatto e… molto altro. Come vedete i materiali possono essere i più diversi dipende anche dalla festa per la quale vi servono; anche il tema è importante perché da lì potrebbe nascere l’idea del decoro ad esempio se vogliamo fare un aperitivo mentre siamo al mare possiamo utilizzare delle conchiglie, per la festa di compleanno possiamo usare dei disegni fatti dal bambino così i suoi amici possono poi portarseli a casa oppure con i nomi così serviranno anche come segnaposto.
La modalità è sempre la stessa: per prima cosa munirsi degli stuzzicadenti della dimensione che vi serve, possono essere lunghi o corti a seconda dell’uso che ne dovete fare. Per apporvi le decorazioni basterà che ritagliate dei rettangoli e a seconda del risultato che volete ottenere (più o meno ricca la decorazione) avvolgeteli intorno allo stuzzicadente  fermandoli con del nastro adesivo; se utilizzate il cotone meglio se per fermarlo usare la colla liquida, attacca di più.
Che dirvi… guardate, commentate e… provate!

Tags : , , , , , , , , ,
Categories : feste, Idee creative

0 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…