Per il battesimo del mio piccolo cucciolino Lorenzo, ho voluto creare io le bombiniere per gli invitati. Ho pensato di realizzarle con la pasta di sale e di confezionarle; l’idea mi è venuta sfogliando un giornale dove ho visto delle bellissime creazioni di pasta di sale; per puro caso mi è anche stata poi regalata da una mia cara amica (SARA), una cornice con un fantastico orsetto di pasta di sale tutto colorato e così mi son detta: “perché non provare?”. Avendo poi una zia che con le mani fa miracoli, il gioco è stato semplicissimo.

Trovare il soggetto da fare è stato un gioco da ragazzi perché il mio “piccolo teppista” mi ha dato subito l’idea: mi è bastato guardarlo in faccia e… PAGLIACCI. Ho proposto l’idea a mia zia a cui è subito piaciuta e… ha subito iniziato a cimentarsi. Inutile dirvi che il risultato è stato strepitoso: coloratissimi, bellissimi e anche utili perché dietro ho ben pensato di metterci un gancetto così che potesse essere appeso.

Materiale: pasta di sale, gessetti colorati e gancetti da appendere.
Procedimento: non posso certo speigarvi passo per passo perché è un lavoro piuttosto manuale. Diciamo che vi dovete sicuramente mettere davanti una figura o un ritaglio di un pagliaccio (nel mio caso) che io ho trovato su un libro. Ovviamente più si è abili e più il risultato è eccellente ecco perché ho fatto fare questa fase a mia zia. Ha mischiato la pasta di sale con i gessetti colorati e poi ha creato pezzo per pezzo mettendoli poi insieme: mani, piedi, sciarpa, cappello, vestiti e capelli per poi stenderli sulla placca del forno e farli cuorere a temperatura molto bassa per 1 ora e il gioco è fatto.
Per il confezionamento ci ho pensato invece io: ho comperato delle scatoline trasparenti di forma rettangolare dentro le quali ho sistemato i confetti azzurri mischiati a piccoli anicini bianchi, ho inserito il bigliettino (anch’esso creato da me) e poi ho chiuso con un nastro azzurro. Esternamente, sempre con lo stesso nastro, ho attaccato il pagliaccio davanti in modo che si vedesse subito. Insomma… a me piacciono molto e a voi?

Anche per chi non è stato invitato abbiamo pensato a qualcosa di carino: sempre con l’aiuto di mia zia, ho confezionato delle scatoline trasparenti di formato quadrato dove ho poi sistemato sopra dei coloratissimi coniglietti. Il procedimento è lo stesso dei pagliacci ovviamente però sono più semplici in quanto meno elaborati ma… il risultato è lo stesso bellissimo.

Tags : , , , , , , , ,
Categories : bomboniere, Idee creative

RSS feed for comments on this post

  1. Marta

    maggio 20th, 2010 at 10:08

    Complimenti!!! Queste creazioni sono fantastiche. Ho un sito di bomboniere dove vendo nastri tulle carta di riso sacchetti scatole per bomboniere fai da te, ecc. Vorrei linkare questa pagina al mio sito, attendo il tuo permesso e ancora complimenti, Marta

  2. Serena

    maggio 20th, 2010 at 13:18

    Ti ringrazio per i complimenti e CERTO che puoi linkarmi anzi, torna a vedere anche le altre che ho fatto per il mio matrimonio e per l’altro battesimo che spero di mettere nei prossimi giorni. Grazie della visita

  3. lucia

    aprile 15th, 2014 at 18:19

    Ciao :)
    Una domanda: come hai legato l’oggettino di pasta di sale alla confezione dei confetti? Colla? Nastro? Se si incolla…che colla? Grazie :)

  4. Serena

    aprile 17th, 2014 at 12:39

    Ciao Lucia, per quanto riguarda i conigli ho fatto un foro prima di informare l’oggetto in maniera che si potesse infilare un cordoncino; per quanto riguarda invece i pagliacci, ho fatto passare il nastro colorato intorno alla vita del pagliaccio e poi attorno alla confezione per poi chiudere con un fiocco

4 Commenti








  • CONSIGLIATO

  • PROSSIMAMENTE

  • SPONSOR

  • AFFILIAZIONI

  • INIZIATIVE SPECIALI

  • Io allatto alla luce del sole 4

  • Volantini digitali co2neutral

  • Segnalato da:

  • BBMAG

  • segnalato da pane, amore e creativita

  • Wikio - Top dei blog - Blog creativi
  • PARTECIPO A…